giovedì 13 gennaio 2011

Pan speziato


Per festeggiare la mia nuova collaborazione con Mondo Spezie, stasera ho preparato questo pan speziato molto semplice e particolarmente profumato. La ricetta l'ho scopiazzata dal un libro di dolci preso tempo fa in edicola. Ho apportato un pò di varianti perchè come sempre mi manca qualcosa! Come ad esempio l'arancia candita...non l'ho messa. Però è uno dei classici dolci a base di frutta secca i cui ingredienti possono essere variati a piacere. Penso che l'aggiunta di fichi secchi spezzettati o prugne secche non sarebbe male. L'aggiunta della farina ai cereali  Molino Chiavazza è una scelta dettata dal rendere ancora più rustico questo dolce e devo dire che è stata una buona scelta. Per la cottura ho usato uno stampo antiaderente per budino de  La Dolcetteria di Marisa Laurito.

Ingredienti:
300 gr di preparato per pane ai cereali Molino Chiavazza
200 gr di miele
100 gr di zucchero
80 gr di mandorle macinate
50 gr di cioccolato fondente a scaglie o gocce di cioccolato
40 gr di uvetta
40 gr di pinoli
1 cucchiaio di lievito in polvere
15 gr di anice stellato Mondo Spezie
2 bicchieri di acqua

Procedimento:
Ammollare l'uvetta in acqua tiepida. Scaldare brevemente il miele a bagnomaria, poi mescolare in una ciotola capiente con lo zucchero:

Unire i sempi di anice spezzettati e l'acqua bollente. Continuare a impastare facendo cadere a pioggia la farina setacciata insieme al lievito. Aiutarsi, nel caso, con un frullino:

Una volta amalgamata tutta la farina, aggiungere le mandorle tritate, le gocce di cioccolato, i pinoli, l'uvetta ben strizzata:

Amalgamare bene il tutto e versare il composto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato:

Cuocere a 180° per circa 1 ora circa:


Questo dolce io lo accompagnerò con il Marsala all'uovo che credo si sposi benissimo con la frutta secca. Piccola nota familiare: mia madre adora il Marsala, a Natale vi ci inzuppa i roccoccò...mi ci ha fatto pensare lei...

Niente male...anche se voglio essere sincera...non faccio i salti di gioia...de gustibus!!!

6 commenti:

  1. Siamo proprio curiose di assaggiarlo, ci sarebbe una fetta per noi?

    RispondiElimina
  2. Bravissima , sicuramente saporitissimo e profumatissimo, me ne prendo un pezzo!1
    un bacio
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  3. di sicuro stuzzicante al palat con queste spezie,sembra buono ,pero' devo assaggiare prima quindi taglia na fetta bellezza che sto arrivando!!bacioni

    RispondiElimina
  4. complimenti per la collaborazione, questo dolce speziato è meraviglioso, lo adoro!
    lo farò!

    RispondiElimina
  5. Ha proprio un bell'aspetto!

    RispondiElimina
  6. Cara Marcella, non preoccuparti noi stiamo bene. Io abito al nord di Queensland e siamo tanto lontano del inondazione. Daveramente e` una tragedia. Abiamo parenti e amici a Brisbane ma tutti bene.
    Now the floods have moved south to New South Wales, Victoria and Tasmania where dams are bursting. What is going on in our world?
    Marcella, cucini tanto bene. Questa torta - meravigliosa! Baci.

    RispondiElimina

Qualsiasi commento lascerai sarà ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...