domenica 20 marzo 2011

Crostata di mele alla panna

Non c'è niente di più bello che pasticciare la Domenica pomeriggio. Dopo il pranzo tutti si rintanano per il pisolino ed io prendo il possesso assoluto della cucina! Non deve mai mancare in sottofono la televisione o la radio, altrimenti mi sento sola, oppure in alternativa con la testa trattengo il cordless e chiacchiero con un' amica. Che meraviglia! 
Beh la magia si dissolve quando devo ripulire scodelle e scodelline...ma ne vale sempre la pena!
Il frutto dei miei "sacrifici" è stata questa crostata di mele...che consiglio vivamente a tutti. Non è la solita banale crostata di mele! La ricetta l'ho presa da una rivista di dolci di qualche tempo fa, ho fatto però delle piccole variazioni.

Ingredienti:

Pasta frolla
300 gr di farina
200 gr di burro
100 gr di zucchero
40 gr di fecola
1 bustina di vanillina
4 tuorli

Ripieno
250 gr di ricotta
500 gr di mele renette (io golden)
2 uova
80 gr di zucchero a velo (io 100 gr)
5 cucchiai di panna fresca (io 8, dipende dal tipo di ricotta)

Copertura
100 ml di panna (io 150 ml)
30 gr di fecola
30 gr di zucchero semolato
1 uovo
2 cucchiai di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
2 cucchiai di uvetta

Procedimento:
Preparare la frolla, nel modo classico, disponendo la farina a fontana con al centro le uova, il burro, lo zucchero e il sale (sulla farina lontano dagli ingredienti umidi). Impastare velocemente con la punta delle dita fino a formare un panetto morbido. Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo almeno 30 minuti. Successivamente stendere la frolla e foderare uno stampo da crostata da 26 cm precedentemente imbyrrato e infarinato. Io ho usato il mio stampo per crostata con fondo amovibile  Guardini.

Preparare la farcia mescolando la ricotta con lo zucchero, la vanillina, la panna e le uova.
Sbucciare le me e tagliarle a fettine sottili.
Versare la farcia sulla frolla e poi coprire con le fettine di mela:

Preparare anche la copertura, mescolando l'uovo con lo zucchero, la fecola e la farina setacciate, la panna e in ultimo aggiungere l'uvetta precedentemente ammollata in acqua calda e ben strizzata.
Versare il composto sulle mele livellando bene la superficie:

Cuocere a 180° per circa 50 min.
... e questo è l'interno...
Con questa ricetta prtecipo al contest di Morena, ringraziandola ancora per il premio di ieri:

Me ne vado a nanna...Buona settimana a tutti voi!










30 commenti:

  1. Buona.!La crostata di ricotta con le mele non l'ho mai assaggiata,dev'essere molto buona.
    Complimenti.
    Un abbraccio ,Fausta

    RispondiElimina
  2. Interessante quest'abbinamento, non lo conoscevo! Grazie per averlo condiviso con noi ;)
    Buonanotte anche a te

    RispondiElimina
  3. Buonissima!!!!
    Io non metto l'uvetta ma è buonissima questa crostata con la panna, complimenti!

    RispondiElimina
  4. Davvero stupenda!! Complimenti cara!! Un bacione.

    RispondiElimina
  5. Bellissima crostata complimenti bella idea mi piace tanto ^_^
    buon lunedì
    baci Anna

    RispondiElimina
  6. Ciao cara,

    ho lanciato un nuovo contest:

    BUON APPETITO ITALIA

    http://www.pandipanna.com/2011/03/buon-appetito-italia.html

    Ti aspetto?
    Bacioni
    Mara

    RispondiElimina
  7. Una crostata davvero buonissima, molto delicata e gustosissima, ciao e buona settimana.

    RispondiElimina
  8. Sò di essere di parte ma la tua crostata è davvero buona,si, buona perchè stamattina ho fatto colazione proprio con quella...Brava sorellina complimenti...e buon inizio settimana un bacio!!!

    RispondiElimina
  9. E' vero non la solita e mi sembra molto buona :9 ciao una buona settimana

    RispondiElimina
  10. Piacere di conoscerti!! Questa crostata è fantastica, complimenti e in bocca al lupo per il contest!!!

    RispondiElimina
  11. Che meravigliosa ricetta!
    La proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  12. sluuuurp che meraviglia !!! buon inzio primavera mia cara ti abbraccioooo

    RispondiElimina
  13. Deve essere buonissima, provo a farla. Anch'io sto in cucina sempre con un sottofondo, fondamentale. Ho visto adesso che tra i tuoi libri preferiti c'è "Il profumo"...uno dei libri più belli che abbia mai letto...e che ne leggo!

    RispondiElimina
  14. Complimenti per questa belle crostata, io amo moltissimo le mele, ma non avevo mai pensato di aggiungere la panna, devo provare. Un saluto

    RispondiElimina
  15. E'uno spettacolo questa crostata, mi piace molto la farcitura con la ricotta! Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Caspiterina..............che ti tratti bene l'avevamo già capito ma fino a tal punto......
    questa è una crostata da urloooooooo
    Baci baci

    RispondiElimina
  17. Molto particolare questa ricetta della torta di mele, la ricotta e la panna devono dare un gusto straordinario

    RispondiElimina
  18. semplicemente deliziosa!complimenti!

    RispondiElimina
  19. Assolutamente d'accordo! Mi capita raramente di non riuscire "a metter giù" un libro, purtroppo. Non saprei che ricetta trovare ispirata ad un libro...la prima vittima di Grenoullie mangiava prugne gialle goccia d'oro?...Non so, fosse possibile sarebbe strepitoso!

    RispondiElimina
  20. Questa crostata mi sembra quasi di assaggiarla ..deliziosa veramente mi sa che te la rubo un bacio a presto Simmy buona notte vista l'ora

    RispondiElimina
  21. Ma dai!!! Anch'io quando pasticcio in cucina accendo la radio o la telisione per lo stesso motivo! Gran crostata!!!! Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  22. Che bella questa crostata!!! Diversa dal solito e sicuramente buonissimaaaaaa!!! Da mangiare al volo!!!! Un bacino

    RispondiElimina
  23. Hai ragione, non è proprio stagione...peccato però.

    RispondiElimina
  24. complimenti, è una vera delizia! un bacione!

    RispondiElimina
  25. Ciao Marcella, grazie per essere passata da me,mi complimenti con te per il tuo meraviglioso blog

    RispondiElimina
  26. Adoro i dolci con la ricotta, buonissima questa frolla, brava Marcella!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  27. NO!!!dai troppo buona!!! con quel ripieno super morbidoso!!!te la devo assolutamente copiare !!

    RispondiElimina
  28. Anche la tua crostata...è..super...kiss x 3..Civette!!!

    RispondiElimina
  29. Guarda io sono passata dall'odiare le torte alle mele a sognarmele di notte!!
    Ho provato diverse ricette..alcune veramente deliziose! Mi hai tentato..proverò anche questa! L'idea della panna mi piace molto! :)

    RispondiElimina
  30. HO PROVATO A FARLA..BUONA MA NN MI CONVINCE

    RispondiElimina

Qualsiasi commento lascerai sarà ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...