lunedì 11 aprile 2011

Le mie colonne sonore e ... un cheesecake alle fragole

Avete presente quelli che in macchina cantano a squarciagola? Quelli che picchiettano sul volante a ritmo di musica? Quelli che, magari con la canzone giusta, ti accennano anche un piccolo passetto? Quelli che se ne fregano degli sguardi incuriositi degli altri automobilisti e continuano nella propria interpretazione privata? Uno di quelli è Marcella!
Dovete sapere che il momento più bello della giornata (uno dei momenti...sennò qualcuno si offende...) è rappresentato da quei tre chilomentri che compio in macchina per tornare a casa. Io da sola. Sola. Accendo la radio...smanetto per trovare la canzone giusta...volume a palla...e canto! Anzi no, non canto...URLO. Perchè non c'è niente di più liberatorio di una bella canzone urlata! Mi libera il cervello dalle preoccupazioni della giornta. Ovviamente non tutte le canzoni sono adatte per questo tipo di performance e spesso mi ritrovo a fare zapping con la radio fino a che non esce il pezzo giusto. Voi direte "perchè non metti un cd?" Non è mica lo stesso! La fortuna è acchiappare una canzone come "Stupendo" di Vasco Rossi dall'inizio....SIIIIIIII STUPENDO! MI VIENE IL VOMITO...MA E' PIU' FORTE DI MEEEEEE NON LO SO...SE STO QUI O SE RITORNOOOOOOO!!!!!!
Che canzone meravigliosa! Vi consiglio di urlarvela almeno una volta a settimana...magari dopo un cucchiaino di nutella...campate 100 anni!
Veniamo al dunque. L'amica Gloria ha indetto il suo primo contest fondandolo proprio sulla musica e sulle colonne sonore che ci accompagnano in cucina. Fighissimo!!! Il dolce protagonista del contest? Ovviamente il mio preferito: il cheesecake alle fragole.

Ingredienti:

800 gr di formaggio spalmabile tipo philadelphia
200 gr di ricotta
200 gr di zucchero
4 uova
1 bustina di vanilina
2 cucchiai di fecola o farina
200 gr i biscotti Digestive
100 gr di burro fuso

per il topping di fragole
350 gr di fragole
100 gr di zucchero
succo di limone

Per il passo passo potete seguire la ricetta del mio primo cheesecake.
Per la coulis di fragole: tagliare le fragole a pezzi e metterele in una casseruola insieme allo zucchero e al zucco di limone. Cuocere per 5-10 minuti e poi frullare il tutto. Versare la salsa sulla torta prima di sformarla dallo stampo a cerniera e riporre in frigo per almeno 1 ora. Se volete una salsa più densa aggiungete due cucchiai di maizena.


E allora, veniamo alla mia chart. C'è un pò di tutto, alcuni sono brani ai quali sono legata da tempo altri sono delle new entry dell'ultimo periodo:

1. Stupendo - Vasco Rossi
2. Perfect Day - Lou Reed
3. My babe just cares for me - Nina Simone
4. The resistance - Muse
5. Unnatural selection - Muse
6. Always something there to remind me - Sandie Shaw
8. Yes I konw my way - Pino Daniele
9. Passione - Neffa
10. Reality and fantasy - Raphael Gualazzi

E come dicevo con questa ricetta partecipo al contest di Gloria



33 commenti:

  1. Ti viene voglia di affondarci dentro la forchetta :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Marcella, anch'io ho preparato un cheesecake come il tuo lo scorso venerdì (ma era per un'amica e non ho fatto in tempo a fotografarlo, per cui lo rifarò senz'altro, tanto un cheesecake ci sta sempre bene, no?) e questa tua versione mi piace un ascco! Bella anche la playlist, che condivido!! Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  3. vorrei poter mettere la mano nello schermo e prendere quella fetta di cheesecake super invitante *_*

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto morire dalle risate perchè anch'io come te canto in macchina a squarcia gola e sto bene da sola.
    Grazie mille per aver partecipato con un dolce che adoro.
    E grazie per questa bella chart, Nina Simone non la conoscevo anche se mi piaceva un sacco la sua canzone e grazie a te adesso so chi la cantava.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  5. Bella la cheesecake ,poi con le fragole è ancora più golosa...io sono di quelle che azzerano il volume quando sono sul pc...ogni tanto mi ricordo che alcuni blog (o tutti tranne il mio?) hanno la colonna sonora e allora torno ad aumentare il volume...come in questo caso...bella selezione!
    buona giornata loredana

    RispondiElimina
  6. Di primo mattino quel cheese fa solo soffrire a non poterlo addentare...ciao.

    RispondiElimina
  7. Che buono!Che dire praticamente perfetto.
    Bravissima.
    Un abbraccio e buona giornata.
    Ciao,Fausta.

    RispondiElimina
  8. Grazie per questa ricetta senza colla di pesce. La voglio provare. Anche a me piace la musica.

    RispondiElimina
  9. Beh gustare questa cheesecake con sottofondo il brano di Nina Simone o di Neffa è una meravigliosa parantesi goduriosa.

    RispondiElimina
  10. Ne voglio una fettaaaaaaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  11. che voglia di estate che mi fa venire questa tua ricetta..mmm le fragole!!complimenti davvero!

    RispondiElimina
  12. troppo buona!!!!!! brava Marcella belle anche le musiche scelte..baci

    RispondiElimina
  13. Adoro la cheese cake troppo buona!
    bravissima baci Anna

    RispondiElimina
  14. Anch'io faccio, mediamente, 6/7 km andata e ritorno ed alla sera, dopo essere stata in piedi tutto il giorno, guidare mi rilassa proprio. Purtroppo non sono una di quelle che canta in macchina, mediamente parlo da sola e, la mattina soprattutto, avendo a che fare con vigili premio nobel che guardano solo da una parte mentre dall'altra (la mia!) le macchine si ammucchiano una sull'altra, bisticcio con tutti...lo so, ho un buon carattere, molto accomodante, me lo dicono tutti...! La tua cheese è una meraviglia, colore splendido. Un abbraccio, buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Adoro il cheesacake, ma al resto della famiglia non piace, purtroppo! Il tuo è stupendo, bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Carissima!!ho appena postato una torta alla robiola, cioè una cheesecake italianizzzata se ci fossimo messe d'accordo non ci saremmo riuscite!!!la mia però è bruttissima...non avevo proprio voglia manco di mettere un pò di zucchero a velo...la tua è stupenda voglio provare un giorno la versione originale!!

    RispondiElimina
  17. una torta meravigliosamente golosa, bravissima.
    mi piace la "cantata" in macchina, lo facevo anch'io , ora lavoro vicina e vado a piedi, ma quando vado in macchina, canto e...parlo ad alta voce...non voglio pensare ai commenti...
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  18. Mmhhh!! Che deliziaaa!!! Una vera bomba di bontà!! Slurp! Bravissima cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  19. Io per andare dal mio more ne compio ben 22 e quidni hai voglia di cantare, urlare a squarciagola. In primis c'è proprio lui Vasco !!!!
    Ottima la cake, fa venire una fame....

    RispondiElimina
  20. Sai che oltre a "Marcella" conosco una certa "Annalisa" che fa la stess identica cosa..?! ;)
    Complimenti per la cheese.....la adoro!!!

    RispondiElimina
  21. io adoro la cheesecake! complimenti per il tuo blog! mi sono iscritta!
    Dessi

    RispondiElimina
  22. Sono talmente belle che fanno venire l'acquolina in bocca... gnam gnam gnam

    RispondiElimina
  23. che meraviglia la cheesecake, con questa coulisse di fragole sopra poi!! carino il contest musicale, andrò a sbirciarlo ;-)
    ciao!

    RispondiElimina
  24. Pure io canto da sola, sembro una matta!!!!!!! Golosissima questa cheesecake, brava Marcella!!!!!!!

    RispondiElimina
  25. ahahahahahahah mi hai fatto morire dal ridere!!! Hai proprio ragione! Non c'è niente di più bello che cantare a squarciagola in macchina!!! ^_^
    Buono il cheesecake!
    In bocca al lupo per il contest!!

    RispondiElimina
  26. posso avere una fettina di questo cheescake??? posso?? buonoooooooooo!!! golosoooo morbidoooo

    RispondiElimina
  27. Che golosa quella copertura che cola.
    Ne voglio una fetta!
    Ti mando una delle mie coppe di oggi cantando se me ne conservi un pezzo.

    RispondiElimina
  28. Un' altra che canticchia in macchina sono io!!! Buonissima cheesecake!!! Un bacio...

    RispondiElimina
  29. Buonissima la tua cheese cake! anch'io canto da sola ma quando vado in bicicletta! un bacione!

    RispondiElimina
  30. No, no, assolutamente. Consiglio sempre di usare una crema, giusta per la propria pelle, l'età non conta secondo me. Un abbraccio, buona serata.

    RispondiElimina
  31. Buono!!!!
    Auguroni di Buona Pasqua Marcella :)

    RispondiElimina

Qualsiasi commento lascerai sarà ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...