domenica 27 febbraio 2011

Chicken and chips very crisp!!!

Girando per i ristoranti in cerca del posto giusto per il matrimonio, ci siamo resi conto che per i bambini è quasi sempre previsto un  menù tristissimo composto da: pennette al sugo, cotoletta e patatine. Ma mi chiedo perchè mai mentre gli adulti si sgargarozzano piatti eleborati e particolari, i poveri bambini devono mangiare come in mensa? Vi dico solo che mia nipote, che è una buona forchettta, alla vista dei vari menù mi diceva sempre: "Zia ma io posso avere il menù dei grandi?" E' normale no...volete mettere il risotto con crema di zucca e astice al profumo di lime e le pennette al sugo? Oppure la millefoglie di pezzogna con strudel di verdurine contro la cotoletta e patatine ... no non c'è storia!
Ebbene nella scelta del ristorante sono stata attenta anche e soprattutto al menù bimbi a cui nessuno fa mai caso. Quando ti presentano una proposta di menù, ti riempino la testa di mille piatti...antipasti...buffet... secondo di pesce, di carne e di terra e di cielo e di mare..... E alla mia domanda da sposina esigente: "E il menù bimbi?" La risposta è stata per lo più balbettata come per dire ma "che te ne frega dei bambini" e poi...PENNETTE AL SUGO COTOLETTA E PATATINE. NOOOOO!!!

E vabbeh...bando alle ciance...ispirandomi alla "cotoletta e patatine" vi propongo questa variante con panatura di cous cous veramente croccantissima!!! Tempo fa avevo provato la mozzarella con questa panatura ma l'avevo un pò accantonata, poi Flavia mi ci aveva fatto pensare con i suoi involtini di spada panati.
Chi non ama le patatine alzi la mano...
Se pure ne dovesse esistere, anche solo uno,cambierebbe idea assaggiandone una di queste, ne sono certa!

Ingredietnti per 4 persone:
3 patate medie
300 gr di petto di pollo tagliato a striscioline
2 uova
200 gr di cous cous precotto
farina qb
sale
pepe
olio

Preparazione:
Far rinvenire in 200 gr di acqua bollente il cous cous aggiungendo un pizzico di sale. Pelare e tagliare le patate a bastoncini, metterle un pò in acqua per eliminare l'amido venuto fuori dalla pelatura.
In un piatto battere leggermente le uova con un pizzico di sale e di pepe.
Versare un pò di farina in un piatto.
Innanzitutto ripassare le patate nella farina:
Poi nell'uovo:
E poi nel cous cous:
Friggere in abbondante olio di semi.
Ripetere lo stesso procedimento per il pollo.
Io ho servito il tutto accompagnato dalla salsa dolce piccante alle cipolle Lazzaris
E voilat:
I consigli che mi sento di dare sono due: innanzitutto quando mettete le patatine nell'olio fate prima imbiondire entrambi i lati e poi abbassate un pò la fiamma perchè la panatura diventa subito bruna e rischiate di non cuocere bene la patata all'interno; poi, se del cous cous finisce sul fondo della padella e si brucia, eliminatelo con un ccchiaio o meglio cambiate l'olio se nò granelli bruciacchiati finiranno sulle crocchette.

E con questa ricetta partecipo al contest di Ceci:

Ah dimenticavo...il mio menù bimbi è stupendo! L'ha approvato anche Lulù!

37 commenti:

  1. Ma ce ne anche per me?!?! ora che vengo a prenderti ne en dai un po' ? :O,,, ( <== Bavetta )

    RispondiElimina
  2. Ma che buoni!!!! Croccantissimi =)

    RispondiElimina
  3. Bellissimi li faccio anche io ..BONIII!!
    baci Anna

    RispondiElimina
  4. Buonissimiiiiiiiiiiii!ma lo sai che non ci avevo mai fatto caso a quanto è tiste davvero il menù dei bimbi!:O
    Cioè io ho mangiato al ristorante sempre da "Grande"
    ahi ragione trova un ristorante che soddisfi anche i bambini, che non hanno bisogno di chissà che cosa, ma almeno portato con molti colori e fantasia!:D

    RispondiElimina
  5. Ciao ...ti dico la mia...hai ragione il menu dei bimbi è sempre lo stesso...ma a parte poche buone forchette...alla fine la maggior parte dei bimbi è quello che vuole mangiare....al mio matrimonio abbiamo scelto così, dando però la possibilità a quei bambini (solo 2) che lo desideravano di poter mangiare anche quello che c'era nel menu dei grandi....a parte qualche primo...al secondo erano già in giardinoa giocare!!!!

    E poi pensa un po'... se già ti fanno pagare un botto penne al pomodoro e cotoletta con patatine..pensa se si mettessero a preparare dei chicken e chips crisp come questi...quanto ti chiederebbero!!!BAci e buoni preparativi...ciaqo Flavia

    RispondiElimina
  6. Mamma mia cher bontàààà!! Una ricetta davvero stragolosa!!! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  7. E' vero, è vero...i bimbi hanno sempre questo menu!:-(
    Quanto al tuo pollo...crunch crunch...che buono!!! Ideona, Marci, davvero una gran bella idea!!

    RispondiElimina
  8. Per Antonio: arrivi tardi sono finiti!!

    Per Flavia: io non dico certo che bisogna fargli mangiare gli storioni, però per quello che ti fanno pagare almeno vorrei una cosa simpatica. Nel menù che abbiamo scelto noi, al posto delle pennette c'è la pasta al forno, al posto della cotoletta ci sono le polpette servite con in un modo molto sfizioso e colorato. Grazie per i consigli
    Baci

    RispondiElimina
  9. Hai proprio ragione,la tua alternativa e' veramente molto sfiziosa.
    Brava.
    Un bacio e un buon pomeriggio,Fausta.

    RispondiElimina
  10. ma che sfizio! buonissimi! poveri bimbi, poi ci si lamenta che non mangiano la verdura, la frutta e cose diverse.. se li si abitua a pasta al sugo e cotoletta perché si suppone che vadano pazzi solo per quella...! ogni tanto ci vuole una bella frittura come questa, ma vanno anche educati ai sapori!

    RispondiElimina
  11. Ma è un'idea geniale! Immagino venga una panatura un po' più cicciotta del solito.
    Assolutamente da provare.

    RispondiElimina
  12. stupendiiiiiiiiii!!!voglio prepararli per i miei il cous cous non manca mai...brava!!!baci

    RispondiElimina
  13. Marcella ma ti sposi? Anche io... a maggio... Auguri.
    Elisa

    RispondiElimina
  14. Ma il menu bimbi non lo puoi scegliere tu? Insomma, che sia un po' meno banale! Pensa che una mia nipotina, già a tre anni, era ghiotta di scampi e gamberetti... se ne faceva di quelle scorpacciate! Altro che cotoletta e patatine!
    Questa ricetta invece mi sembra davvero perfetta... bella croccante come dev'essere la panatura di un fritto che si rispetti. L'idea del cous cous è originale e da copiare.
    Allora deciso: vengo a cena da te (ma porto il dolce!)
    Un bacio

    RispondiElimina
  15. ..patatine..pollo..panatura di cous cous...salsa di cipolle...ok è ufficiale! ADORO LE TUE RICETTE!!! Non vedo l'ora di provarla!!

    RispondiElimina
  16. Che idea la panatura con il cous cous! Patatine e pollo devono essere proprio croccantosissimi..come piace a me ^__^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  17. E' la prima volta che vedo questo tipo di panatura! Brava!

    RispondiElimina
  18. Ora svengo, ora svengoooooooooooooooooooooooo!!! Sono svenuta!

    RispondiElimina
  19. che genialata l'impanatura con il cous cous! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  20. Zia sono Luisa, hai preparato questa fritturina cosi croccante e buona proprio quando io non c' ero? E rimasta un pò per me? Un bacione.

    RispondiElimina
  21. Ma che sfizisità!!!

    Hai ragione, non c'è molta fantasia per i menù dei bimbi, la mia più grande mangia solo le cose che hai indicato, anche a casa è un problema farle assaggiare qualcosa di diverso!! Per fortuna la piccola sembra apprezzare un menù più vario!! bacioniiiii

    RispondiElimina
  22. Queste si che fanno crok, gustosisime!!!! Baci cara Marcella!

    RispondiElimina
  23. Panatura di couscous, idea fenomenale, chissa che croccanti, Al solo vederle i miei bambini salterebbero nel piatto!

    RispondiElimina
  24. Grazie a tutti per i complimenti!

    Per Luisa/Teresa: HAI SCRITTO E' SENZA ACCENTO!!!! ASINA!!!

    RispondiElimina
  25. I bambini oggi ne capiscono molto di più e spesso non si accontentano della cotoletta e delle patatine, hai fatto benissimo a non trascurare questo aspetto.
    Al tuo pollo e patatine croccanti non resisterebbero...nemmeno gli adulti...
    Fabio

    RispondiElimina
  26. Perfetti per me e i miei piccoli,bravissima!
    non riesco a vedere il post sui sofficini, Ancora rido per il sanguinaccio.
    Bacioni!

    RispondiElimina
  27. ciao!!!!!che bella idea per l'impanatura.immagino quanto sia croccante!!!!complimenti per il tutto!!!!!e auguri per il matrimonio!!!!!
    buona cucina!!

    RispondiElimina
  28. Marcella ma che ci combini......sono bastati due giorni che non siamo passate e che troviamo? Chiacchiere, sanguinaccio, chicken e via discorrendo......cmq bravissima!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  29. azzz!! che buoneee!! quasi quasi!! mmmm bbone.. brava Marcii!!

    RispondiElimina
  30. Comunque buoni anche pollo e patatine:)
    e poi nei matrimoni c'è una famosa consuetudine che cita

    "che è matematicamente impossibile accontetare tutti gli ospiti!"

    auguri x il tuo matrimonio!

    RispondiElimina
  31. Che buoni, hanno davvero un'aria invitante!!! gnam gnam!! :))

    RispondiElimina
  32. Ehehe é vero!! I bambini poi non sono mica tonti. Sicuramente questo pollo piacerebbe molto a tutti, me compresa!! :)

    RispondiElimina
  33. che meraviglia questo post croccantoso.. un bacio

    RispondiElimina
  34. Ciao ti scopro oggi e ti faccio i complimenti per 3 cose: il blog che è carinissimo, la ricetta che è semplice ma particolare con la panatura di cous cous e il matrimonio che da quanto ho capito è prossimo!!! Non mi resta allora che farti intanto gli auguri e spero che rimaniamo in contatto!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  35. Graziosa e gustosa questa ricetta, ciao♥

    RispondiElimina
  36. Proprio bella questa ricetta, brava la proverò con Giorgia (e poi posso farla anche insieme a lei che si diverte tanto a pucciare le manine nell'uovo!!!)
    Buona serata
    Sonia

    RispondiElimina

Qualsiasi commento lascerai sarà ben accetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...